Sicurezza

Per Erminio Giangregorio di Esplodem Service compiere una demolizione con esplosivo significa preoccuparsi di ogni dettaglio relativo alla sicurezza degli operatori e dei terzi e nel pieno rispetto ambientale, affinchè il risutato sia eccellente.

Certificazioni dei prodotti

Gli esplosivi sono prodotti certificati e corredati da schede tecniche di produzione e sicurezza. Possiamo affermare che tutto ciò garantisce uno standard di lavoro altamente sicuro unito alla professionalità degli operatori. Soprattutto nel settore esplosivi è più importante che mai avere sempre presente le proprie capacità. In questo senso siamo costantemente aggiornati sulle più moderne tecniche che offre il mercato, con contatti diretti tra i principali produttori e fornitori nazionali ed esteri.

Previsione e controllo degli effetti indesiderati

I disturbi creati dalla detonazione delle cariche possono essere previsti e in buona parte ridotti. Principalmente avremo:

  • Proiezione dei detriti
  • Sovrappressioni e vibrazioni
  • Polveri

La proiezione dei detriti è calcolabile sulla base di semplici formule balistiche adattate alla condizione della struttura. Dalla formulazione dei risultati è possibile individuare le distanze di sicurezza. In generale l’area teoricamente calcolata viene opportunamente maggiorata, in lunghezza e larghezza, per godere di maggiori margini di sicurezza.
Esistono tuttavia soluzioni che possono ammortizzare i lanci anche praticamente; infatti tramite l’installazione di reti metalliche o geotessuti (schermature) si è visto che il loro sconfinamento è ridotto quasi al 100%.

Le vibrazioni e il rumore sono conseguenze dovute a due fattori: alla detonazione dell’esplosivo e ma soprattutto alla massa della struttura che crolla. Si può avere, anche in questo caso, un controllo degli effetti tramite un frazionamento dei tempi di immissione di energia nel suolo, riducendo così la potenza immessa.e tramite la formazione di letti di caduta.

Sistema di reti di protezione “Punta Perotti” Bari

Monitoraggio e rilevamenti vibrazioni.  Cantiere santa Gilla ex Cementerie Cagliari PROTEC – Brent Blanchard

 

Il problema della polvere viene in parte annullato dall’utilizzo dell’acqua a getto continuo o per mezzo di cannoni che la sparano a potenze maggiori in modo tale da abbassarla il più velocemente possibile al suolo.

Referenza: cantieri vari cannone Fog Cannon ® utilizzabile per la dispersione delle polveri

Questo sito web raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. MAGGIORI INFORMAZIONI | ACCETTA